Consulenza aziendale e manageriale

Consulenza Creativa di Impresa

Un'idea che non sia pericolosa non merita affatto di essere chiamata idea

Oscar Wilde
Immagine
 LOGO CHUPA CHUPS... di Novella Fabbri

AI REVISORI DEI CONTI SPETTANO SEMPRE I RIMBORSI SPESE – DELIBERA CORTE DEI CONTI LOMBARDIA N. 329/2015
Di Simone Carmignani (del 22/10/2015 @ 12:58:20, in Consulenza Pubblica Amministrazione, linkato 11483 volte)

 

Il rimborso delle spese di viaggio spetta al revisore residente in altro comune purché si tratti di spese “effettivamente sostenute, per la presenza necessaria o richiesta presso la sede dell’Ente per lo svolgimento delle proprie funzioni” e purché venga rispettato il limite di legge previsto dal comma 6-bis, dell’art. 241 Tuel, alla stregua del quale “l’importo annuo del rimborso delle spese di viaggio e per vitto e alloggio, ove dovuto, ai componenti dell’organo di revisione non può essere superiore al 50 per cento del compenso annuo attribuito ai componenti stessi, al netto degli oneri fiscali e contributivi”.

Link al documento: https://servizi.corteconti.it/bdcaccessibile/ricercaInternet/doDettaglio.do?id=3929-16/10/2015-SRCLOM

Per approfondimenti o consigli contatta il nostro studio di consulenza aziendale. www.abmanager.it

Condividi

Articolo Articolo  Storico Storico Stampa Stampa  Condividi Condividi
 
TrackBack Url: (I TrackBack sono moderati)
http://www.abmanager.it/dblog/tb.asp?id=289
 
Nessun commento trovato.

Anti-Spam: digita i numeri CAPTCHA Carica un nuovo codice
Testo (max 1000 caratteri)
Nome
Link (Visibile nel Blog)

Email (Visibile solo dall'amministratore)

Salva i miei dati per futuri commenti
Ricevi in email la notifica di nuovi commenti

I commenti sono moderati. Il tuo commento sarà visibile solo quando approvato.
Disclaimer
L'indirizzo IP del mittente viene registrato, in ogni caso si raccomanda la buona educazione.